Come Ottenere Agevolazioni Per Portatori di Handicap

Come ormai tristemente noto, il costo dell’assicurazione auto è un capitolo di spesa obbligatorio che incide non poco sui bilanci delle famiglie italiane. Tuttavia oggi, grazie ai vari comparatori presenti online, è possibile individuare la proposta assicurativa più conveniente e adatta alle diverse esigenze. Ma oltre alla tecnologia anche una buona informazione e conoscenza dei contratti può aiutare a far risparmiare qualcosa. In particolare, oggi vorrei porre alla vostra attenzione una serie di incentivi e agevolazioni esistenti per i soggetti portatori di handicap che devono stipulare un’assicurazione per la propria auto.

compara meglioPurtroppo, oggi nel nostro paese non esistono vere e proprie leggi che prevedono incentivi o agevolazioni assicurative per i soggetti portatori di handicap. Con la normativa vigente, infatti, l’esercizio di tali condizioni è a discrezione delle singole compagnie. Attualmente diverse assicurazioni sono convenzionate con associazioni per disabili e prevedono degli sconti sulle polizze per chi utilizza nel proprio veicolo specifici dispositivi di supporto alla guida per soggetti diversamente abili. Per usufruire di queste agevolazioni, bisognerà quindi esibire un libretto di circolazione che attesti che il veicolo sia stato modificato o predisposto con tali dispositivi. Inoltre esistono delle vere e proprie convenzioni che le compagnie dedicano agli automobilisti portatori di handicap, le quali forniscono servizi aggiuntivi e di supporto a questa particolare categoria di guidatori; come quella dedicata a tutti gli associati Andi, che consente di usufruire di particolari servizi in caso di necessità (soccorso stradale, sostituzione pneumatici forati, montaggio catene da neve, rientro passeggeri) ma anche di sconti sulla polizza rca, furto e incendio e infortuni. Inoltre, non dimenticate che il Decreto Bersani permette a tutti gli automobilisti (quindi anche a quelli diversamente abili) di accedere alla classe di merito di un genitore o di un parente.

Agevolazioni Acquisto Auto

portatori di handicapOltre al settore assicurativo, esistono altre agevolazioni per soggetti diversamente abili che riguardano l’acquisto di un’auto. In particolare, per i soggetti affetti da gravi problemi alla deambulazione, da sordità o cecità e da handicap mentali e fisici è previsto uno sconto del 19% sul valore totale del veicolo. Sempre queste categorie possono usufruire di un’IVA inferiore e non pagano né bollo né imposta di trascrizione. Tuttavia, la condizione principale per ottenere tali incentivi e sconti è che l’individuo portatore di handicap risulti essere l’unico guidatore del veicolo in questione, mentre la validità temporale delle agevolazioni prevista è di 4 anni e non può superare la cifra di 18.075,99 Euro. I veicoli per cui è previsto questo sistema di incentivi sono le autovetture tradizionali, gli autocaravan, le motocarrozzette e i motoveicoli per il trasporto promiscuo.

Articoli Correlati

Condividi suShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on Reddit0

Be the first to comment on "Come Ottenere Agevolazioni Per Portatori di Handicap"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*