Quali Dati Servono Per Stipulare Una Polizza Rca?

Durante la stipula di un contratto assicurativo, verranno richiesti all’automobilista alcuni dati riguardanti il veicolo, il proprietario, il conducente e contraente (se diverso dal proprietario). Alcuni di queste informazioni si trovano sulla carta di circolazione del veicolo (i dati del veicolo e del proprietario), altri invece verranno rilasciate dal contraente. In fase di preventivo, più dati indicherete (alcuni sono però obbligatori!), maggiore sarà la personalizzazione del preventivo e quindi della possibilità di avere degli sconti. Vediamo ora i dati che sono necessari a stipulare un contratto Rc Auto.

dati libretto di circolazione

Dati Del Veicolo

  • Marca autovettura
  • Data immatricolazione (la prima immatricolazione del veicolo)
  • Modello autovettura
  • Allestimento autovettura (ad esempio versione Sport, Emotion, Dinamic)
  • Antifurto (nessuno, immobilizzatore, meccanico, satellitare)
  • Aggiunta altra alimentazione (GPL, Metano)
  • Anno di acquisto
  • Presenza gancio di traino (si, no)

Utilizzo Del Veicolo

  • Utilizzo abituale (casa, tempo libero, lavoro)
  • Ricovero notturno (strada, box, parcheggio privato)
  • Percorrenza annua (numero di km effettuati in un anno)

Informazioni Sul Proprietario

  • sesso (uomo, donna, società/p.iva)
  • provincia di residenza
  • comune di residenza
  • CAP di residenza
  • cittadinanza
  • professione
  • stato civile (coniugato, celibe/nubile, vedovo)
  • figli minori di 17 anni (si, no)
  • data di nascita
  • stato di nascita
  • comune di nascita
  • provincia di nascita
  • anno conseguimento patente

Per quanto riguarda i dati del contraente, i dati richiesti sono gli stessi del proprietario: l’unica differenza consiste nel fatto che il contraente è la persona fisica o giuridica che stipula la polizza Rca, mentre il proprietario del veicolo (l’assicurato della garanzia di responsabilità civile verso terzi), è la persona fisica o giuridica la cui responsabilità civile è coperta dal contratto. Invece, per quanto riguarda i dati del conducente (sempre se diverso dal proprietario), i dati anagrafici richiesti sono in genere gli stessi di quelli del proprietario del veicolo: ricordate che sono dati importanti da indicare, perché vi potrebbero darvi la possibilità di usufruire di coefficienti specifici per il conducente (ad esempio in base all’età) facendovi ottenere degli sconti sul prezzo, ma che soprattutto possono incidere in caso di sinistro.

Nel caso che il proprietario non sia il conducente abituale del veicolo, potrebbero essere richiesti:

  • ulteriori conducenti (si, no)
  • età del guidatore più giovane
  • patente da meno di “x” anni  (si, no)

Dati sulla Carta di Circolazione

Infine, per quanto riguarda i dati scritti sulla carta di circolazione del veicoli, quelli richiesti sono (con relativi codici):

  • (A) numero di immatricolazione (targa)
  • (B) data della prima immatricolazione del veicolo
  • (C.2.1) cognome o ragione sociale
  • (C.2.3) indirizzo nello Stato membro di immatricolazione alla data di rilascio del documento
  • (C.3.1) cognome o ragione sociale
  • (C.3.2) nome(i o iniziale/i (se del caso)
  • (C.3.3) indirizzo nello Stato membro di immatricolazione alla data di rilascio del documento
  • (D.1) marca veicolo
  • (D.2) tipo veicolo
  • (D.3) denominazione/i commerciale/i
  • (E) numero d’identificazione del veicolo (numero del telaio)
  • (F.1) massa massima a carico tecnicamente ammissibile, ad eccezione dei motocicli
  • (F.2) massa massima a carico ammissibile del veicolo in servizio nello Stato membro di immatricolazione
  • (F.3) massa massima a carico ammissibile dell’insieme in servizio nello Stato membro di immatricolazione
  • (G) massa del veicolo in servizio carrozzato e munito del dispositivo di attacco per i veicoli trattori di categoria diversa dalla M1
  • (I) data di immatricolazione alla quale si riferisce la carta di circolazione
  • (J) categoria del veicolo
  • (J.1) destinazione ed uso del veicolo
  • (J.2) carrozzeria del veicolo
  • (K) numero di omologazione del tipo (se disponibile)
  • (L) numero di assi (campo non obbligatorio: direttiva 1997/37/CE)
  • (M1) veicoli destinati al trasporto di persone 8, (compreso il conducente totale, 9 posti)
  • (M2) veicoli destinati al trasporto di persone, 8 posti + conducente, max massa totale t 5
  • (M3) veicoli destinati al trasporto di persone, superiore 8 posti + cond., superiore t 5
  • (N.1) ripartizione tra gli assi della massa massima a carico tecnicamente ammissibile (per i veicoli con massa totale superiore a 3500 kg) asse 1 (kg)
  • (N.2) asse 2 (kg), se del caso
  • (N.3) asse 3 (kg), se del caso
  • (N.4) asse 4 (kg), se del caso
  • (N.5) asse 5 (kg), se del caso
  • (O.1) massa massima a rimorchio tecnicamente ammissibile con rimorchio frenato (kg)
  • (O.2) massa massima a rimorchio tecnicamente ammissibile con rimorchio non frenato (kg)
  • (P.1) cilindrata (cm3)
  • (P.2) potenza netta massima (kW) (se disponibile)
  • (P.3) tipo di combustibile o di alimentazione
  • (P.5) numero di identificazione del motore
  • (Q) rapporto potenza/massa in kW/kg (solo per i motocicli)
  • (S.1) numero di posti a sedere, compreso quello del conducente
  • (S.2) numero di posti in piedi (se del caso).
  • (U.1) livello sonoro a veicolo fermo [dB(A)]
  • (U.2) livello sonoro a regime del motore (giri*min-1)
  • (V.1) CO (g/km o g/kWh)
  • (V.2) HC (g/km o g/kWh)
  • (V.3) NOx (g/km o g/kWh)
  • (V.5) particolato per i motori diesel (g/km o g/kWh)
  • (V.6) coefficiente di assorbimento corretto per motori diesel (giri*min-1)
  • (V.7) CO2 (g/km)
  • (V.9) indicazione della classe ambientale di omologazione CE.

Articoli Correlati

Condividi suShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on Reddit0

Be the first to comment on "Quali Dati Servono Per Stipulare Una Polizza Rca?"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*