Come Ricevere L’Attestato di Rischio

Se la vostra assicurazione sta per scadere e non avete ancora ricevuto l’attestato di rischio….non preoccupatevi. Oggi vi illustrerò alcuni semplici modi per richiederlo alla vostra compagnia assicurativa. Innanzitutto, l’attestato di rischio è quel documento dove vengono riportate tutte le informazioni riguardanti la storia assicurativa del contraente, cioè gli eventuali sinistri denunciati negli ultimi 5 anni e la classe di appartenenza CU (Bonus/Malus). Ogni anno, 30 giorni prima della scadenza della polizza assicurativa, la compagnia è tenuta ad inviare l’attestato di rischio al cliente. Questo è importante non solo per controllare la nostra virtuosità come automobilisti, ma anche nel caso volessimo cambiare compagnia e scegliere quindi una polizza più conveniente. Purtroppo ciò non sempre avviene!

ComparaMeglioSe non avete ricevuto l’attestato di rischio, sarà sufficiente farlo sapere alla compagnia tramite una comunicazione scritta (download fac-simile). Visto che rientra fra i vostri diritti di assicurato, la compagnia non potrà rifiutarsi di inviarvi la documentazione. Inoltre, come è riportato sul sito ufficiale dell’IVASS: “nel caso di contratti che contengono clausole di tacito rinnovo stipulati prima del 20 ottobre 2012, l’impresa deve comunicare anche la perdita di efficacia di tali clausole, ai sensi di quanto previsto dal decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito nella legge 17 dicembre 2012, n. 221; il cliente è infatti libero di cambiare compagnia, senza necessità di dare disdetta.” Nel caso in cui abbiate ricevuto l’attestato di rischio, ma vi accorgete che contiene informazioni errate (come un sinistro mai avvenuto), segnalatelo immediatamente alla compagnia. Non preoccupatevi: le compagnie di assicurazione non possono applicare alcuna variazione di classe di merito prima di aver verificato l’effettiva responsabilità del contraente (Decreto Bersani dl 7/2007).

Attestato di Rischio 2.0

attestato-di-rischioA quanto pare, dal mese di Giugno sono in arrivo novità interessanti sull’attestato di rischio, che ora potrà essere spedito direttamente all’assicurato tramite mail, Facebook, Twitter e WhatsApp! Almeno così dice il capo studi dell’IVASS Antonio De Pascalis. Con l’arrivo dell’estate 2015 sarà possibile verificare la classe di merito maturata direttamente sul sito internet della compagnia e ottenere, su richiesta dell’interessato, un’ulteriore modalità di trasmissione telematica (via e-mail, app di messaggistica, social network, ecc.) dell’attestato di rischio, tra quelle offerte dalla compagnia assicuratrice. Questa novità permetterà al contraente una maggiore tutela, perché farà accettare alle compagnie anche una dichiarazione sostitutiva; prima, in assenza dell’attestato, l’assicurato poteva rischiare la massima penalizzazione in classe di merito! La tecnologia, si sa, snellisce la troppa burocrazia presente nel nostro paese.

Articoli Correlati

Be the first to comment on "Come Ricevere L’Attestato di Rischio"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*