L’Assicurazione “Zero Rivalsa” Per Lo Stato Di Ebbrezza

Molti non ne hanno neanche sentito parlare, ma l’assicurazione denominata “zero rivalsa” in caso di ebbrezza è una polizza assicurativa integrativa che molti automobilisti italiani stanno inserendo all’interno del proprio contratto. Nel post odierno vedremo di cosa si tratta e come funziona.

stato-di-ebbrezzaCome fa capire il termine, per rivalsa si intende il diritto della compagnia assicuratrice di rivalersi sul proprio assicurato se sussistono delle violazioni accertate al Codice della Strada. Quindi, se il guidatore è coinvolto in un sinistro mentre è alla guida in stato di ebbrezza, la rivalsa permetterà all’assicuratore di rivalersi sull’assicurato…..una volta risarcite le terze parti. Tuttavia, è possibile che la compagnia assicuratrice rinunci a tale diritto! Questa rinuncia, però, dovrà comunque essere indicata all’interno del contratto di assicurazione mediante una clausola che solitamente ha un costo abbastanza contenuto. Nello specifico, la polizza denominata zero rivalsa in caso di ebbrezza permetterà di ottenere la rinuncia della compagnia assicurativa al proprio diritto di rivalsa nelle ipotesi in cui il conducente abbia un tasso alcolemico superiore a quanto stabilito dalla legge. Bisognerà tuttavia fare molta attenzione a cosa si sottoscrive! Questo perché spesso le compagnie assicurative concedono la rinuncia alla rivalsa indicando un tetto massimo del tasso alcolemico (come 0.8 o 0,9 gr/l), superato il quale il diritto tornerà ad essere incluso nel contratto!

Articoli Correlati

Condividi suShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on Reddit0

Be the first to comment on "L’Assicurazione “Zero Rivalsa” Per Lo Stato Di Ebbrezza"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*